Syrinx al Festival San Gregorio

Per il Festival San Gregorio, Giovanni Timpano si esibisce proponendo Syrinx di Claude Debussy.

Giovanni Timpano, nato a Lecco nel 1994, scopre la musica all’età di sei anni presso la Filarmonica “G. Verdi” di Lecco dove inizierà poi lo studio del flauto traverso.

Dal 2013 sotto la guida di Emanuela Milani e presso la scuola di musica S. Lorenzo di Lecco si prepara per l’ammissione al triennio accademico e lo stesso anno vince il 2° premio al Concorso Internazionale di Stresa “Categoria Giovani”.

Dal 2014 al 2017, guidato del Maestro Emilio Vapi, si laurea presso la Civica Scuola di Musica “Claudio Abbado” di Milano. L’anno successivo viene ammesso al biennio di perfezionamento presso la classe di flauto di Paola Bonora al Conservatorio “G. Donizetti” di Bergamo.

Amante di tutta la musica si avvicina all’improvvisazione con tastiere e sintetizzatori e alla musica popolare con fisarmonica e flauti, creando, componendo e giocando con diversi ensemble del territorio.

Nel 2017 inizia la collaborazione con l’associazione teatrale “Tramm” di Lecco, con cui suona e compone. Frequenta masterclass e lezioni con Michele Marasco, Silva Costanzo e Michele Gori. Ha partecipato a diversi eventi musicali milanesi, suonando in orchestre o formazioni da camera, quali “Cortili aperti”, “Notti Trasfigurate”, “Estate sforzesca”, “Festa del perdono”, “Pinacoteca di Brera musica”, 26˚ festival di “Milano Musica” presso Hangar Bicocca e collaborando con il Teatro Donizetti di Bergamo.
È flautista dell’ensamble “Corte della Luna” ( http://cortedellaluna.altervista.org).